Baseggio Graziella

Nata a Treviso  Il 29.10.1968

Residente a Casier in Via Peschierette 57

Email: baseggiograziella@gmail.com

Cellulare: 3491611630

CATEGORIA ARTISTICA:
* Pittura * Scultura * Ceramica

Altra categoria artistica:
Pittoscultura

DESCRIZIONE TECNICHE:
* Olio * Acrilico * Ceramica

Altre tecniche:
Ceramica raku, gesso, cera.

 

Descrizione soggetti maggiormente realizzati:
Il soggetto più ricorrente nelle mie opere è l’anima nelle sue molteplici espressioni, attraverso forme astratte e simboliche, allungate e stilizzate, poste in verticale e che possono richiamare al contempo anche il cosmo e l’universo, come frammenti e tracce di Dio.

In altre mie opere invece emerge la parte più materica, quella che io chiamo “i luoghi della nostra memoria “. Sono delle strutture tridimensionali che si avvicinano all’architettura, rappresentano i luoghi dove noi trascorriamo la nostra esistenza. Essi non esistono più ma continuano a vivere dentro di noi.

FORMAZIONE ARTISTICA:
Diploma di pittura presso l’Accademia delle Belle Arti a Venezia, 1991.
Diploma in scienze teologiche a Treviso, 1995.

RASSEGNE COLLETTIVE PIÙ IMPORTANTI:
Ha partecipato al concorso Combact Prize 2015, opera : La natura invisibile, pittoscultura.
Ha partecipato a Yicca international contest of contemporary art 2016/2017, opera: Winter games, fotografia.
Ha partecipato alla mostra collettiva ” Istinto ” presso Elle galleria d’arte di Preganziol, vernissage: 17 settembre 2017, finissage: 29 settembre 2017, con la presentazione a cura del critico d’arte Siro Perin.

BIBLIOGRAFIE CATALOGHI E PUBBLICAZIONI:
Intervista del critico d’arte Siro Perin su Veneto d’oggi, Youtube pubblicata il 23/09/2017.

ALCUNI CENNI BIOGRAFICI:
Nasce a Treviso nel 1968. Vive e lavora a Casier, poco lontano dal parco naturale del fiume Sile, luogo magico dove tra l’uomo e il fiume si stabilisce un continuo dialogo e un intimo legame che persiste nel tempo. Fin da giovane si distingue per una innata predisposizione verso l’arte e la creatività, favorita da un ambiente familiare e culturale che da riconoscimento e valore al linguaggio visuale, grafico, pittorico e plastico. Nel 1991 si diploma in pittura presso l’Accademia delle Belle Arti a Venezia. Nel 1995 si diploma in scienze teologiche a Treviso. Nel corso degli anni ha maturato una costante ricerca introspettiva trasferendola nelle sue opere, mezzo espressivo
e comunicativo dei suoi sentimenti, pensieri, emozioni, sensazioni e ricordi. Ha organizzato e selezionato opere per mostre d’arte nel territorio e presso il Palazzo dei Trecento dal 1993 al 1995. Ha partecipato a corsi di ceramica e workshop di tecniche antiche di ceramica raku a Venezia. Attualmente è socia dei “Bochalieri “, associazione dei ceramisti veneziani.

Print Friendly, PDF & Email

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalita' illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o alcuni cookies, consulta la pagina Privacy. Cliccando sul pulsante, continuando la navigazione o scorrendo la pagina, acconsenti all'uso dei cookies. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close