Chinellato Sandro

Categoria: Pittore, Incisore

Soggetti: Immagini e racconti di luce

Tecniche: olio, acquaforte, incisore, puntasecca, acquatinta

Formazione: autodidatta

Studio: Conegliano Veneto

Contatti: Cel. 3394305412 e-mail: sandro.chinellato@poste.it

Biografia:
Sandro Chinellato è nato a Mogliano Veneto nel 1948. Ha svolto la sua attività di dirigente d’azienda e di consulente del lavoro. Vive e lavora a Conegliano. Si dedica giovanissimo alla pittura. Nel 1981 dopo aver appreso i primi rudimenti di calcografia ed averne sperimentato le varie tecniche (è stato allievo del prof. Valentino De Nardo) inizia l’attività incisoria, prevalentemente legata alla tecnica dell’acquaforte.
Con le sue incisioni ha partecipato a rassegne nazionali ed internazionali. E’ stato nel 1984, uno dei fondatori dell’associazione incisori teatro vecchio – Perinciso –

Esposizioni:
1998 – XVII° Edizione “Arte in Monticella” –Conegliano
2002 – Antichi strumenti a pizzico e Incisioni – Museo del Cenedere – Serravalle di Vittorio Veneto
2004 – Collettiva di Grafica e Pittura – Associazione Incisori Perinciso – Palazzo Piazzoni – Vittorio Veneto
2005 – Collettiva di Grafica e Pittura – Associazione Incisori Perinciso – Ex Banco Ambrosiano – Sacile
2005 – Mostra “Lo Stile e gli Stili” – Casa G.B. Cima – Conegliano
2012 – Vitalismo dei vigneti – Associazione Incisori Perinciso – B&B La Casa del Podestà – Vittorio Veneto

Premi e riconoscimenti:
Concorso Nazionale di Pittura, Scultura e Grafica – Ponzano Veneto (2° Premio Grafica)
1982 – Mostra di Pittura e Grafica “Tempo libero 1982” – Belluno (1° Premio Grafica)
1983 – Premio Nazionale di Arte Figurativa – Città di Portobuffolè (3° Premio Grafica)
1984 – Premio Internazionale di Pittura “XXI Ediz. GROLLA D’ORO 1984” – Treviso (Medaglia d’Argento)
1987 – Premio Internazionale di Pittura “XXIV Ediz. GROLLA D’ORO 1987” – Treviso (1° Premio Grafica)
1990 – XI° Mostra Concorso “ Grafema” – Treviso (1° Premio Grafica)

Cenni critici:
L’incisione di Sandro Chinellato oltre che bella è realizzata con abilità e penetrazione psicologica.
Giovanni Padovani – 1982

Un uomo che ama l’arte e che dedica ad essa tutte le sue energie, esprimendo nella delicatezza del segno e nella poesia delle immagini, ciò che un animo inquieto, ma attento, intimamente assapora.
Severo con se stesso, giudice spietato delle sue opere, più che delle altrui, sa peraltro gustare in segreto il fascino che quest’arte sublime suscita in chi ne conosce a fondo le tecniche.
La costante ricerca e lo studio delle opere dei grandi maestri, sia del passato che dei giorni nostri, stimolano in Lui il desiderio di un sempre più raffinato lavoro.
Il rigore che contraddistingue le sue tecniche, lo sforzo per ottenere sulle lastre ciò che realmente desidera, pur apprezzando le soprese che ogni morsura può dare all’opera, tendono ad evitare tutto ciò che nell’arte incisoria, può essere casuale.
Carlo Poggi – 1984

Sandro Chinellato nelle sue incisioni ci presenta la chiesa di San Rocchetto resa con grande perizia e con trepido amore, dei fiori sulla finestra, e un cesto con frutta e girasoli colti non come “natura morta” ma come “silent life” all’inglese, “vita silente” di palpitante bellezza; opere di grande poesia e composizione tecnica colte con particolare commozione.
Sergio Gentilini – 1992

L’incisione “cesta di frutta” dell’83, tiratura 20 esemplari, è resa con grande perizia e di gradevole atmosfera. Altre due incisioni “Treviso”, il canale dei Buranelli e “Alberi di bosco” ritratti nel momento invernale di anni fa, dove le chiome degli alberi sembrano invitare un viaggio verso l’alto, verso cieli tersi e puliti – autore di notevole rilievo.
Sergio Gentilini – 1993

Print Friendly, PDF & Email

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalita' illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o alcuni cookies, consulta la pagina Privacy. Cliccando sul pulsante, continuando la navigazione o scorrendo la pagina, acconsenti all'uso dei cookies. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close